Comunità Montana della Prealpi Trevigiane
news di venerdì 2 luglio 2004
LA COSTITUZIONALIZZAZIONE DELLE COMUNITÀ MONTANE
UNCEM
Unione nazionale comuni
comunità enti montani

00185 Roma Via Palestro, 30
tel. 06-4441381 - 4441382 fax 06-4441261

Comunicato Stampa
24 giugno 2004

UNCEM: IL GOVERNO MANTENGA FEDE AGLI IMPEGNI PRESI CON LE COMUNITA’ MONTANE

“In diverse occasioni pubbliche il Governo, e in particolare il Ministro La Loggia, hanno manifestato la disponibilità alla costituzionalizzazione delle Comunità montane quale soggetto sussidiario, adeguato e differenziato dei Comuni nel quadro del nuovo art. 118 della Costituzione. Ci auguriamo che, anche alla luce della presenza di un’attenzione specifica per le aree montane all’interno del nuovo Trattato Costituzionale dell’Unione Europea, si tenga fede agli impegni presi e si garantisca pari dignità istituzionale ai soggetti di Governo delle varie realtà territoriali italiane”
.

Questo l’appello che il Presidente dell’Uncem Enrico Borghi lancia al Governo perché intervenga sulla cosiddetta “riforma della riforma”, oggi all’esame della Camera, con uno specifico emendamento finalizzato all’inserimento delle Comunità montane nel riformando Testo Costituzionale.

“Riterrei paradossale – conclude Borghi – che il consenso generale trovato sul riconoscimento all’art. 114 della specificità territoriale e istituzionale della Città metropolitana nella prima legge di riforma costituzionale non possa ripetersi oggi per una specificità territoriale riconosciuta anche in ambito europeo e già presente nella parte fondamentale della nostra Costituzione. Per conseguire realmente la coesione territoriale recentemente sancita dalla Costituzione Europea, dobbiamo avere apposite istituzioni. Per questo motivo non si capisce perché debba esistere l’Italia a due velocità sancita addirittura dalla nostra Carta Costituzionale che, al contrario, nella sua parte fondamentale, fa esplicito richiamo alle zone montane”.

Per maggiori informazioni:
Maria Teresa Pellicori
Capo Ufficio Stampa
mt.pellicori@uncem.net
cell. 338/4357918

 

© 2002 by Stranoweb