Comunità Montana della Prealpi Trevigiane
news di mercoledì 17 marzo 2004
LA MONTAGNA ENTRERÀ IN EUROPA?
Il futuro delle aree montane e il nuovo Trattato Costituzionale: bilanci e prospettive
19 marzo ore 21.00
Sala Bozzetti del Sacro Monte Calvario – Domodossola

Sta in una domanda, semplice e diretta, il senso delle politiche europee per la montagna. Nonostante il 30% del territorio comunitario sia costituito da catene e massicci montuosi, nei quali risiedono oltre 30 milioni di abitanti, il quesito sulla presenza di un’attenzione specifica per il governo dei territori montani all’interno del nuovo Trattato Costituzionale europeo è ancora aperto.

A questo tema è dedicato il convegno organizzato da UNCEM, Comitato delle Regioni e Associazione Europea degli Eletti della Montagna, che avrà luogo il 19 marzo 2004 – ore 21.00 – presso la Sala Bozzetti del Monte Calvario a Domodossola dal titolo La montagna entrerà in Europa? Il futuro delle aree montane e il nuovo Trattato Costituzionale: bilanci e prospettive.

Moderato da Maurizio De Paoli, Caporedattore dei Famiglia Cristiana, affronteranno l’argomento Enrico Borghi, Presidente Uncem, Luciano Caveri, Segretario Generale AEM, Gianluca Susta, sindaco di Biella e membro della rete “Città delle Alpi”, Roberto Vaglio, Assessore montagna Regione Piemonte e Vicepresidente Uncem, Valter Zanetta, Vicepresidente Gruppo Parlamentare Amici della Montagna, Marco Zacchera, Vicepresidente Assemblea UEO.

L’evento è patrocinato dal Comune di Domodossola, dalla Comunità Montana Valle Ossola e dalla Provincia del Verbano – Cusio – Ossola.

Considerata l’importanza dell’iniziativa, si prega di aderire numerosi e di dare il massimo rilievo alla manifestazione.

Per maggiori informazioni:
Maria Teresa Pellicori
Capo Ufficio Stampa
mt.pellicori@uncem.net
cell. 338/4357918

 

© 2002 by Stranoweb